KMT-WATERJET-Contract-Cutting-BANNER

Tecnologia di taglio a getto d'acqua

Taglio a getto d'acqua | La tecnologia di taglio più versatile

KMT Waterjet produce la pompa per getto d'acqua più diffusa al mondo. Da oltre 48 anni i prodotti da taglio di KMT Waterjet vengono utilizzati con successo da aziende di ogni settore. Grazie alle sue caratteristiche di flessibilità e affidabilità, all'assenza di zone termicamente alterate e all'eliminazione delle fasi di ripassatura, la tecnologia di taglio a getto d'acqua si è dimostrata adatta sia a produzioni con schemi di taglio su larga scala sia alla realizzazione di piccole serie e ad applicazioni specializzate complesse. Le soluzioni a getto d'acqua trovano ogni giorno nuove applicazioni grazie ad aziende innovative, che riescono così a migliorare produzione, efficienza e profitti.

Il successo commerciale, la crescita e la prosperità di molte aziende e contoterzisti che tagliano, sagomano e lavorano materiali sono possibili grazie all'uso di sistemi di taglio a getto d'acqua..

Quattro fattori critici distinguono il taglio a getto d'acqua da altri metodi::
• Versatilità e flessibilità
• Elevata precisione di taglio, che elimina gli sprechi e la maggior parte delle fasi di ripassatura
• Possibilità di tagliare pressoché tutti i materiali e gli spessori, da fogli sottili a lastre spesse 305 mm
• Il taglio a getto d'acqua può essere abbinato ad altri metodi di lavorazione: laser, sega, plasma e punzonatura

GRID-KMT-WATERJET-CUTTING-TECHNOLOGY-ADVANTAGES

TECNOLOGIE DI TAGLIO A GETTO D'ACQUA

• Elevata accuratezza di ripetizione | Taglio quasi netto
•Basso impatto ambientale
• Larghezza di taglio (sfrido) ridotta
• Migliore utilizzo del materiale
• Taglio di materiali multistrato
• Velocità elevate con la maggior parte dei materiali
• Semplice integrazione in sistemi di automazione
• Sistemi di profilazione
•Sistemi di profilazione
• Taglio su più assi
• Prototipazione rapida
• Necessità di fissaggio minima
• Forze tangenziali basse sul materiale
•Nessuna zona termicamente alterata
• Nessuno stress da impatto
• Nessuna rottura dei materiali
• Nessuna necessità di riaffilare utensili
• Nessun rilascio di polveri, fumi o gas

GRID-KMT-WATERJET-CUTTING-PUMP-TECHNOLOGY

TECNOLOGIA DELLE POMPE AD ALTA PRESSIONE

Il cuore del sistema a getto d'acqua è una pompa per getto d'acqua che porta l'acqua a una pressione di decine di migliaia di chilogrammi per centimetro quadrato, per poi spingerla attraverso la testa di taglio, da dove fuoriesce ad alta velocità attraverso un piccolo orifizio. Essendo un componente di primaria importanza, la pompa deve soddisfare elevati requisiti di produttività e precisione.

Esistono due modelli di pompa in grado di pressurizzare l'acqua per il taglio: ad azionamento diretto e a moltiplicatore.

Le pompe ad azionamento diretto forniscono acqua ad alta pressione in grandi volumi. Il loro intervallo di pressione è però compreso tra 3.800 e 4.100 bar; per questo vengono di solito utilizzate per applicazioni che richiedono una grande potenza di taglio senza una eccessiva precisione.

I gruppi surpressori funzionano con un motore elettrico che aziona una pompa idraulica che pressurizza il circuito del fluido del moltiplicatore. La pressione viene quindi incrementata di venti volte e trasferita al sistema ad acqua ad alta pressione per fornire una pressione costante fino a 6.200 bar. I gruppi surpressori vengono utilizzati per applicazioni che richiedono un taglio costantemente accurato, ad esempio nei settori aerospaziale, automobilistico e medicale e per realizzare elaborati intarsi in piastrelle e pietre.. 

GRID-KMT-WATERJET-CUTTING-HEADS-TECHNOLOGY

TECNOLOGIA DELLA TESTA DI TAGLIO | Ad acqua pura e ad abrasivo

Teste di taglio ad acqua pura
L'acqua viene immessa nella testa di taglio attraverso tubi flessibili a prova di pressione appositamente progettati. La testa di taglio consiste in una valvola ad azionamento pneumatico e in un tubo con ugello dotato di un prezioso orifizio in pietra (normalmente in zaffiro o in diamante) all'uscita. Il getto di taglio fuoriesce dall'orifizio a una velocità tre volte superiore a quella del suono.

Teste di taglio con abrasivo
Sull'ugello viene montata una speciale testa ad abrasivo. In essa l'abrasivo viene miscelato all'acqua pressurizzata. Il movimento della testa di taglio è di solito a controllo numerico e viene gestito dall'unità di taglio a getto d'acqua. Alcuni punti di rilevamento delle perdite proteggono il corpo dell'orifizio, come pure il tubo e il dado dell'ugello, da eventuali danni, segnalando la necessità di serrare di nuovo i collegamenti o di sostituire le tenute. Grazie al design unico della testa di taglio è possibile sostituire le tenute in meno di cinque minuti senza bisogno di attrezzi. La precisione delle teste di taglio ad abrasivo KMT Waterjet, unita alla loro facile manutenzione, rende questi prodotti inimitabili. Grazie al loro semplice design, gli orifizi possono essere sostituiti in pochi secondi senza utilizzare alcun attrezzo!

GRID-KMT-WATERJET-water-only-abrasive-CUTTING-HEADS

APPLICAZIONI DI TAGLIO AD ACQUA PURA E CON ABRASIVO

Taglio a getto d'acqua ad acqua pura
Questo metodo viene impiegato soprattutto per tagliare materiali morbidi, quali plastica, tessuto, carta, materiali sigillanti, fogli metallici, compensato e alimenti. Normale acqua di rubinetto viene pressurizzata e fatta passare attraverso un piccolo orifizio in pietra preziosa così da produrre un getto di taglio molto potente. Questo getto fuoriesce dall'orifizio a una velocità tre volte superiore a quella del suono e può essere utilizzato per tagliare materiali a velocità elevate (che dipendono dalle proprietà del materiale)..

Taglio con abrasivo
I metodi di taglio con abrasivo vengono impiegati per tagliare materiali duri quali metallo, vetro, minerali, calcestruzzo, materiali compositi a matrice vetrosa, ceramica, alluminio o ossido di silicio. L'abrasivo viene aggiunto dunque nei casi in cui l'acqua pura non è in grado di tagliare il materiale in modo adeguato. In questo tipo di processo l'abrasivo (che consiste in particelle sottili) viene aggiunto al getto d'acqua. Nella testa di taglio vengono miscelati acqua, aria e abrasivo; la miscela viene quindi fatta passare attraverso il focalizzatore ad alta velocità. Il getto ad alta energia risultante è in grado di microerodere, ossia di perforare e tagliare, materiali di grande spessore e di varia consistenza, quali metallo, ceramica, pietra e persino vetro antiproiettile.